BISIGNANO: ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE. SCADE IL PRIMO MARZO IL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Scade il primo marzo prossimo il termine per presentare, presso i competenti uffici comunali, la domanda per potere accedere ai finanziamenti per la ristrutturazione e il superamento di eventuali barriere architettoniche nelle abitazioni private. Nell’avviso pubblico a firma del sindaco Francesco Lo Giudice e dell’assessore alle politiche sociali Gina Amodio, viene spiegato come “per l realizzazione delle opere e/o innovazioni volte alla eliminazione delle barriere architettoniche al fine di favorire l’accesso ai portatori di handicap in tutti i locali della propria abitazione possono essere concessi contributi a fondo perduto da parte della Regione Calabria”. Infatti, le domande presentate al comune, corredate dalla documentazione prevista, verranno inoltrate alla Regione Calabria. L’erogazione del contributo è, naturalmente subordinato, ai finanziamenti erogati ed alla dichiarazione di fine lavori.

                                                                                                                      Rino Giovinco